La Storia

Nancy Watkins

È il 1978 quando Nancy Watkins arriva a Roma. Artista, disegnatrice, scultrice, viene per approfondire i suoi studi. Passa dalla città del vento (Chicago) alla città-scrigno, ombelico, ventre, cornucopia delle arti e stratificazione della storia. Qui incontra Gianfranco Palmery, poeta, raffinato traduttore, editorialista per Il Messaggero. Accade un cortocircuito, un sodalizio artistico ed esistenziale straordinario: insieme daranno vita a una rivista, Arsenale, e alla casa editrice Il Labirinto.

La loro metafora preferita riguarda la ricerca di Un luogo per costruire qualcosa il cui valore fosse duraturo.

In questo spazio immateriale, e nella loro casa, sono transitati autori affermati e giovani scrittori. Grazie al loro impegno, appassionato quanto determinato, hanno visto la luce testi di poesia, narrativa, saggi critici e traduzioni.

La ricerca di un costante dialogo tra le arti percorre tutta l’attività della casa editrice. La presenza, accanto alle opere letterarie, di opere artistiche non avrà solo valore illustrativo. Vorremmo che si ristabilissero quei rapporti fruttuosi, quel vitale contagio, che altre età hanno conosciuto, tra letteratura e arti figurative.

Luogo di confronto con la tradizione, tra le tendenze della contemporaneità e con le altre letterature, la casa editrice ripropone autori del passato, recupera autori in ombra o dimenticati, individua scoperte singolari e pone attenzione agli autori giovani.

Secondo l’intento del suo fondatore, la poesia ha un ruolo fondamentale in quanto forma di conoscenza. Una funzione conoscitiva da cui sembra ormai essere esautorata e che si attua attraverso i mezzi che le sono propri: l’immagine, la metafora, l’analogia e la stessa rima…

Il Labirinto conserva a tutt’oggi un potere magnetico, polare. È la conferma del suo mostrarsi come uno spazio di risonanza spirituale: essere nel tempo, ma lontano dalle sirene dell’attualità.

(le citazioni in corsivo sono tratte da editoriali e scritti di Gianfranco Palmery e apparse in un’intervista di Enrico Pulsoni a Nancy Watkins su Insula europea il 10 ottobre 2017)

Gianfranco Palmery

Le Edizioni

La redazione

DOMENICO ADRIANO
FRANCESCO DALESSANDRO
EDOARDO FERRI
GABRIELLA PACE
PATRIZIA PASSARELLI
MARCO VITALE
NANCY WATKINS

Amore dell’eccezione, necessità e sapienza letteraria: a questi criteri, fin dall’esordio nel 1980, rispondono le scelte dei nostri libri. Pubblichiamo poesia, narrativa, saggistica, arte: opere di autori italiani viventi o storici e di stranieri in traduzione d’autore.

All’arte è riservata un’attenzione speciale, dal momento che i disegni interni e di copertina dei nostri libri sono eseguiti da artisti contemporanei, vedendo così ristabilito «quel vitale contagio, che altre età hanno conosciuto, tra letteratura e arti figurative», secondo il proposito dichiarato nel primo fascicolo della rivista «Arsenale».

Tre sono le collane di poesia: una di opere intense e brevi, tematicamente unitarie, Tarsie, con una prima tiratura numerata di trecento esemplari; l’altra, Grandi Tarsie, pur nel diverso formato, che permette di ospitare lavori più ampi, mantiene i caratteri della collana Tarsie, pubblicando autori storici e contemporanei, in volumi ornati con disegni e incisioni. La terza, Stanze, ospita raccolte di maggior respiro.

Due collane alternano poesie, saggi, massime e marginalia, narrazioni, disegni: la più recente, Spillature, che propone in piccoli libri di grande eleganza opere brevi o anticipazioni di lavori più ampi, e Arsenale, pensata nello spirito della rivista di cui mantiene il nome e gli intenti.

Dal 1984 infatti, e sino alla fine degli anni ’80, le nostre edizioni hanno affiancato ai libri la pubblicazione della rivista di letteratura «Arsenale», luogo di riflessione e di confronto per generazioni e generi diversi, officina di pensiero critico, di creazione letteraria e di traduzione che ha visto impegnati alcuni dei poeti più importanti dei nostri giorni, i cui lavori originali, come le traduzioni, figurano ora nel nostro catalogo.

"Il labirinto " - Associazione di Promozione Sociale - Viale delle Milizie 3 - 00192 Roma - C.F. e P. Iva 15075651008 - Realizzazione Geniomela.it